Dybala e McKennie trascinano la Juve

Juventus-Udinese 2-0: Dybala e McKennie regolano i friulani

0
48
Juve

Fairyseason WW

La Juventus ha battuto l’Udinese all’Allianz Stadium di Torino per 2-0 nella 22a giornata del campionato di Serie A.

Un trionfo, il 6° traguardo consecutivo a Torino contro i friulani, che permette agli uomini di Massimiliano Allegri di procedere con l’avvicinamento alla regione Champions.
Per l’Udinese il secondo ko consecutivo a prescindere da una discreta esibizione e dalla voragine della Serie B che resta a un paio di punti di distanza a prescindere se con diverse partite da recuperare.

Dopo un periodo di fondo di scarso sviluppo sia da una parte che dall’altra, è l’iniziale verticalizzazione della serata a mandare la Juventus in Goal:
il canale rasoterra di Arthur per Kean che torna sull’obiettivo fa banca primaria a Dybala, in attesa Perez,
contattato da Nuytinck che si fa vedere ai piedi della “Joya”, qualche tappa dentro la regione e sinistro sicuro per Padelli.

Il numero dieci bianconero non esulta e, inaspettatamente, guarda con uno sguardo smarrito la tribuna dove erano a disposizione i dirigenti bianconeri.
Prevedibile segno di delusione per un ripristino dell’accordo che non si fa vedere.

A prescindere dal vantaggio, la Juventus ha tentato di forzare il proprio gioco, e un’Udinese tutt’intorno gestita dal professionista Cioffi e con la natura dei singoli ha alzato il baricentro acquisendo Beto all’esito alcuni casi, il più notevole un rasoterra dalla distanza ostruita da Szczesny.

I visitatori sono ancora eccezionalmente dinamici verso l’inizio dell’ultima parte e la Juventus në confusa,
praticamente incapace di tirare fuori il naso dalla propria metà.
A quindici minuti dalla ripartenza per Cuadrado che con una punizione dall’estremo sorpassato chiama all’espulsione Padelli, mentre dopo cinque minuti è Dybala con il rasoterra di sinistro che mette fuori un po’.

Ad eliminare le castagne dal fuoco e a fermarlo, in ogni caso, la coppia De Sciglio-McKennie ci pensa al 34esimo momento:
il principale sfiora un cross da sinistra, il secondo di testa incastona definitivamente l’ingresso dell’Udinese velle dissetando friànula.

Fairyseason WW