Salvini «Ho soltanto difeso l’Italia»

La solidarietà della Meloni e di Berlusconi

0
18

E andata come tutti avevano capito che sarebbe andata.

Matteo Salvini dovrà presentarsi davanti al tribunale del ministri di Palermo, per sequestro plurimo aggravato di persona.. non avendo fatto sbarcare l’estate scorsa i 147 migranti della Open Arms sulle coste italiane. Il Senato ha votato per mandarlo a processo, lui non ha dato la soddistazione ai colleghi della maggioranza di mostrarsi distrutto. E stata bocciata la relazione della Giunta per le immunità che chiedeva di non autorizzare il processo per l’ex ministro dell’Interno. A maggio la stessa giunta infatti, votò No alla richiesta del Tribunale dei ministri di Palermo grazie alla stensione dei senatori di Italia Viva. Il partito di Matteo Renzi e stato determinante per l’ok all’autorizzazione a procedere. Il voto dei senatori di Italia Viva è stato in bilico fino al dibattito. A sciogliere i dubbi lo stesso Renzi inrvenendo in aula: -Noi dobbiamo rispondere alla domanda non se Salvini ha comesso reati o no,o se fosse accompagnato da altri membri del governo. A questo risponde la magistratura. Ma se ci fu interesse pubblico. E per me l’interesse pubblico non ce nel tenere un barcone lontano dalle costa.

Di diverso avviso l’ex ministro dell’Economia, Ginovanni Tria che del governo con Salvini faceva parte: -Per il nostro esecutivo c’era l’interesse pubblico e la responsabilità é colegiale.. Salvini viene a sapere dell’esito del voto, mentre si trova in macchina: verso Milano Marittima, lo stesso luogo. Il celebre Papeete. dove proprio Fanno scorso staccò la spina al governo di cui era vicepresidente del Consiglio oltre che ministro dell’intento. Un segnale dal Forte significato simbolico per dire che la Lega riparte da sestessa, dalla propria comunità., consapevole di stare nel gusto. Uno del primi a manifestargli solidarietà é stato Berlusconi, che di queste cose s’intende. E lo fa così: -Ancora una volta, l’uso politico della giustizia e larma con la quale la sinistra vuole liberarsi degli avversari…

E lo stesso metodo – ricorda l’ex premier-che hanno usato contro di me, con 96 processi e 3636 udienze. Sulla stessa linea anche la leader di Fratelli d’Italia.

Il LEADER DELLA LEGA APPREENDE IL RISULTATO MENTRE E IN VIAGIO PER MILANO MARITTIMA L’EX MINISTRO TRIA:’FU DECISIONE COLLEIGIALE•

Lo scandalo Palamara. quello compressivo delle chat in cui un magistrato dice che Salvini la deve pagare anche se non ha fatto nulla, e affaire Fontana in Lombardisa – con lo smarcamento dei renziani dalla richiesta di Pd e M5S di dimissioni per il presidente del Pirellone avrebbero potuto far convergero… nello scrutinio in Senato i voti di lv con quelli del centrodestra invece, no. Alla fine Iv, cambiando idea rispetto al voto in Giunta, ha mandato a giudizio il segretario lumbard. Renzi ha ammesso che l’altro Matteo,non agi per interesse pubblico, e quindi va processato. Tuttavia anche lui ha definito il rapporto magistrati-politica ,l’elefante nella stanza, arrivando a chiedere che a settembre,’maggioranza e opposizione si siedano intorno ad un tavolo e inizino a discutere del rapporto tra magistratura politica.’ -Ma tanto – ha tagliato corto Salvini -Renzi ha la credibilità di una pianta grassa». Il risultato i che la maggioranza esulta perché è stata compatta. M5.5 addirittura festeggia con-tro SelvinImmtre 7 re-alani ma-noassenti dall’aula.